UNA DONNA E’ UNA DONNA

10,00


7-8 Marzo
da “Pietra di pazienza ( Syngué Sabou )” di Atiq Rahimi Adattamento a cura di Silvia Bardascini e Angelo Edoardo Zigrino.
Teatro dei 90
Regia di Angelo Edoardo Zigrino


Svuota
COD: TK-DOND Categoria:

UNA DONNA E’ UNA DONNA

da “Pietra di pazienza ( Syngué Sabou )” di Atiq Rahimi

Adattamento a cura di Silvia Bardascini e Angelo Edoardo Zigrino.

Teatro dei 90 – Regia: Angelo Edoardo Zigrino

Una donna veglia un uomo disteso in un letto. L’uomo è privo di conoscenza, ha una pallottola in testa, gli ha sparato qualcuno per un futile motivo. La donna parla senza interruzione, come non ha mai fatto prima. Fa di lui la sua “pietra paziente”, quella che, secondo la tradizione persiana, si tiene accanto per affidarle tutto quello che non si può rivelare a nessun altro. La donna vive in una società maschilista: a lei è negato tutto. Attraverso il corpo inerte del marito, è tutto il regime che viene immobilizzato, ferito, e il corpo dell’eroina può finalmente aprirsi e sbocciare. “Più che di una donna, io qui parlo di un essere oppresso a livello sessuale, religioso, politico, culturale, sociale..” ha dichiarato l’autore.